シ ー ズ ン 終了 セ ー ル ラ イ ブ
  • Carrello 0

Rilasciato nel 1995, La Haine (Hate) ha fatto scalpore dopo la sua liberazione per quanto riguarda la brutalità della polizia, il razzismo, la discriminazione e la disuguaglianza sociale.

 

Un film sulla "caduta della società", La Haine ha mostrato uno specchio dei mali sociali della Francia moderna, attraverso la sua ambientazione in una delle Banlieues, progetti di alloggi a basso reddito alla periferia di Parigi. 
 
Girando in bianco e nero, il regista Mathieu Kassovitz utilizza immagini visive rigide. Spesso contrastando le dimensioni dei tre personaggi principali nel loro ambiente, mostra i loro sentimenti di insignificanza esistenziale e di essere dimenticato dalla società.
 
La nostra riedizione contiene ristampe delle magliette più vendute della PE18, oltre a una rivisitazione completa della nostra felpa con cappuccio, con illustrazioni originali di Izzie Hill.
L'uso della linea e del movimento di Izzie cattura l'energia grezza del film, insieme ai messaggi centrali del film.
 
SCRT La haine
 
Le Monde est à Nous.