シ ー ズ ン 終了 セ ー ル ラ イ ブ
  • Carrello 0

Presentazione della nostra capsule Dora Maar, in collaborazione con Jesse Feinman
Maar è conosciuta principalmente per i suoi nove anni di relazione con Pablo Picasso e per le amicizie con personaggi di spicco come Jean Cocteau, Man Ray e Henri Cartier-Bresson. Meno si dice dei suoi 60 anni di carriera come artista contemporanea all'avanguardia.
 
Con sede in Virginia, USA, l'artista Feinman è affascinato dalla forma umana, dall'ambiguità e dalla connessione. Si sforza di mostrare questi temi, ricontestualizzando l'iconografia esistente, i caratteri tipografici e altri effimeri. L'approccio sperimentale di Feinman si presta all'eredità creativa di Maar all'interno del movimento surrealista. 
 
Sfidare la scarsa reputazione di Maar come Picasso Donna piangente, questa capsula porta l'artista in una prospettiva lontana dallo sguardo maschile abrasivo della storia, studiandola come un'icona a sé stante. Lungi dall'essere un corpo di accompagnamento al movimento surrealista, Maar ha aperto la strada. I suoi provocatori fotomontaggi sono diventati i suoi celebri segni distintivi, le sue immaginazioni surrealiste che si occupano dell'assurdità e della psicologia degli spazi, sia interni che esterni. 
 

Lavorando attraverso i media, Maar ha creato fotografie figurative, montaggi surrealisti e, sulla scia della fine traumatica della sua relazione con Pablo Picasso, rappresentazioni pittoriche. Indubbiamente giocando un ruolo chiave nello sviluppo del lavoro di Picasso e portandolo nella cerchia surrealista della Parigi degli anni '1930, Maar ha anche ispirato l'ossessione di dipingere continuamente ritratto dopo ritratto del suo viso. 
 
L'esclusiva capsule Dora Maar di SCRT non solo rende omaggio alla sua eredità trascurata, ma commenta il presagio della sua carriera da parte dei suoi contemporanei maschi e l'immagine di lei controllata da Picasso. Fa domande la spudoratezza di rubare e farla franca ...